Tour enogastronomico nel Cilento:
IL TOUR DELLE PAPILLE

Programma:

1° giorno:
arrivo in struttura ricettiva (agriturismo);
presentazione programma; cena di benvenuto con ASSAGGI di verdure varie e formaggi;


2° giorno:
colazione del brigante. In mattinata escursione naturalistica nel cuore del parco del Cilento a caccia di emozioni tra i boschi che un tempo ospitarono i briganti. Pranzo a sacco. Nel pomeriggio, la prima lezione del corso di cucina: storia delle ricette della cucina dei Cilento, preparate con i prodotti tipici della dieta mediterranea. Cena. Pernottamento

3° giorno:
colazione del contadino. In mattinata escursione alla scoperta dei monaci: la certosa di Padula e le produzioni agricole del vallo di Diano. Pranzo a sacco. Nel pomeriggio, seconda lezione di cucina: come si preparano la pasta fatta in casa e i dolci delle feste. Cena. Pernottamento

4° giorno:
colazione del pescatore. In mattinata escursione lungo la costa con visita alle grotte di capo Palinuro in moto-barca alla scoperta di baie. Conoscenza con i pescatori dei villaggi costieri e conoscenza delle varie tecniche di pesca tra le quali la "menaica". Possibilità di partecipare a una battuta di pesca. Pranzo a sacco. Rientro nel pomeriggio in struttura e tempo libero sino a sera.
Cena. Pernottamento

5° giorno:
colazione del "trappitaro". In mattinata escursione presso il Museo della Civiltà Contadina di Ortodonico e visita ai frantoi settecenteschi. Pranzo a sacco. Nel pomeriggio, visita del moderno oleificio della coop Nuovo Cilento e terza lezione corso di assaggio dell’olio. Rientro in struttura ricettiva. Cena. Pernottamento

6° giorno:
colazione di ieri. In mattinata escursione nei borghi di Castellabate, Rocca Cilento e visita in una cantina per degustazione dei vini cilentani. Pranzo a sacco. Nel pomeriggio, quarta lezione di cucina: riconoscimento e utilizzo delle erbe officinali. Cena. Pernottamento

7° giorno:
colazione di oggi. In mattinata escursione al sito archeologico di Velia e visita a un caseificio per assistere alla produzione della famosa mozzarella di bufala. Pranzo in agriturismo. Pomeriggio “spiritoso” con assaggio di liquori vari in negozio di prodotti tipici con possibilità di acquisto. Rientro in struttura ricettiva. Cena. Pernottamento

8° giorno:
colazione finale. Fine servizi.
 

La proposta include:
Sette notti in stazione agrituristica o itinerante in più agriturismi con trattamento di pensione completa, un giorno 1/2 pensione. Visite guidate ed escursioni tour in barca. 4 lezioni di cucina.

La Proposta non include:
ingressi a siti archeologici e musei
tutto quanto non indicato nella voce “la proposta include”
battuta di pesca
 

Percorso nato da :
Associazione Montanari di Riperosse Giuseppe Damiano
Assitur Giacomo Ciociano

Percorsi programmati per agenzie viaggi